Il ruolo del CFO in un mondo che cambia

Il Chief Financial Officer (CFO) è una figura chiave, le cui funzioni si stanno allargando sempre di più, anche in relazione alle sfide della trasformazione digitale. Al CFO è affidata la gestione e pianificazione finanziaria aziendale, che richiede uno sguardo globale sul passato, il presente e il futuro della propria azienda in relazione al mondo del business, ma anche la capacità di prendere decisioni determinanti per la salute, il successo e il raggiungimento degli obiettivi finali della società.

Se l’area di competenza principale rimane il controllo di gestione, a questo si affiancano almeno altri due ambiti cruciali dell’organizzazione aziendale: la gestione delle risorse umane, a supporto del direttore HR, per selezionare il personale e farlo crescere; la compliance aziendale, per garantire che l’azienda si attenga alle norme in vigore.

 

 

La giornata tipo di un CFO

L’impegno del CFO è dispendioso e focalizzato su più fronti. Ecco un esempio di giornata lavorativa, fra incarichi più tradizionali e nuove responsabilità:

  • Riunione con il dipartimento finanziario
  • Risoluzione di un problema contabile
  • Attività inerenti al flusso di cassa
  • Redazione e condivisione di report
  • Partecipazione a riunione del consiglio
  • Preparazione e supervisione del budget
  • Attività di auditing
  • Redazione di un business plan.

Le competenze del CFO di oggi

Nel mondo di oggi, le capacità decisionali dimostrate al di fuori della sfera strettamente finanziaria sono in grado di offrire valore aggiunto alla professionalità del CFO. Abilità che è possibile sviluppare acquisendo nuove competenze e consapevolezza rispetto ai fattori che stanno ridisegnando il ruolo e le responsabilità del CFO:

  • Risk management, per salvaguardare il proprio business dai rischi a cui l’evoluzione della tecnologia lo espone
  • Conoscenza delle tecnologie che è necessario applicare al proprio business model
  • Leadership e gestione del personale finalizzate a formare le risorse secondo le esigenze dell’azienda, motivarle e guidarle verso il cambiamento con un approccio strutturato
  • Analisi dei dati non finanziari alla base di quelli finanziari
  • Impegno nella creazione del valore, offerto dalle risorse immateriali.

Non solo esperta di numeri, questa figura sta evolvendo verso quella di coach e di collegamento fra la realtà aziendale e il mercato, con l’obiettivo di costruire un team motivato, solido e competente e, in questo modo, di perseguire al meglio la visione e la strategia definite dallo stesso CFO.

 

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy