Il Change Management alleato della Digital Transformation


La trasformazione digitale, elemento essenziale per affacciarsi con successo sul mercato del terzo millennio, è un processo che sta investendo sempre di più aziende di ogni dimensione. Perché risulti effettivo ed efficace, questo cambiamento deve essere affiancato da attività finalizzate a gestirlo e a favorire la diffusione di nuovi comportamenti, abitudini e obiettivi richiesti dalle nuove tecnologie introdotte in azienda: in due parole, c’è bisogno del Change Management.



 

Il primo ingrediente del Change Management

Un cambiamento digitale di successo passa non solo dall’adozione di nuovi applicativi, con l’obiettivo di rendere i processi più efficienti ed essere così al passo di un mondo sempre più mobile, ma dal coinvolgimento attivo delle persone. Queste sono chiamate a modificare il proprio mindset per garantire l’utilizzo continuativo dei nuovi strumenti, condizione essenziale di un vero cambiamento. Riadattare il proprio modo di lavorare non è un processo spontaneo e per questo necessita del supporto di strumenti e tecniche mirati e strutturati.

Nuovi obiettivi per le persone

Il successo di un’iniziativa di cambiamento digitale si misura dal raggiungimento di nuovi obiettivi incentrati sulle nuove tecnologie introdotte in azienda:

  • velocità di adozione
  • massima percentuale della popolazione aziendale che le utilizza realmente
  • capacità diffusa in tutta la popolazione aziendale.

Gli strumenti per raggiungere il cambiamento

La comunicazione

Un piano di comunicazione è fondamentale per spiegare:

  • i motivi del cambiamento
  • l’impatto su ogni gruppo professionale
  • i vantaggi che le singole risorse possono trarne
  • i rischi legati al non cambiare
  • il mutamento delle prassi operative.

Occorre tenere inoltre conto del fatto che la popolazione aziendale preferisce ascoltare il parere di un senior business leader per quanto riguarda i messaggi aziendali relativi ai motivi del cambiamento e al rischio di non cambiare, mentre i capi sono i più idonei a comunicare i messaggi che riguardano le implicazioni personali del cambiamento.

Il coaching

Il coaching è lo strumento utile per sviluppare nelle persone la capacità di leggere e soddisfare gli obiettivi aziendali nel minor tempo possibile. Il coach rappresenta una vera e propria risorsa a supporto dei promotori aziendali del cambiamento, perché stimola il personale a selezionare i propri migliori strumenti di gestione e relazione attraverso domande e richiesta continua di feedback.

La formazione

La formazione è fondamentale per costruire competenze e prevenire le resistenze al cambiamento applicativo. Per questo ogni processo di trasformazione digitale deve prevedere un percorso di training su misura delle esigenze del singolo utente.

 

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e cookie di terze parti (solamente cookie di social media sharing: cookie di terza parte che vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito).
Utilizzando questo sito web si accetta il nostro utilizzo dei cookie come descritto nella Privacy Policy.
Per saperne di più, vedere la pagina Privacy Policy.