Le 4 P del Change Management (o come non far fallire un progetto di Digital Transformation)


Lo scorso dicembre, MESA in collaborazione con Microsoft, 4ward, Skills Management e Variazioni ha dato vita al primo Change Management Day dove si è parlato del cambiamento culturale che devono affrontare le aziende che si decidono di rivedere i propri processi e la propria organizzazione in modo più efficace, intraprendendo un percorso di digitalizzazione.

Introdurre nuove tecnologie senza modificare abitudini e processi è infatti inutile, e può rivelarsi uno spreco di soldi e di tempo. 

 

 

Ciascuno dei partner dell’iniziativa ha approfondito uno dei 4 elementi fondamentali di un progetto di change management che sono stati definiti come le 4 P del change management, ossia People, Process, Platform e Place.

People

Le persone sono assolutamente al centro di tutto il processo di cambiamento e agire sulla mentalità (“mindset”) delle persone in azienda è il punto di partenza del progetto. Abbattere resistenze e obiezioni, e far emergere la convenienza del cambiamento non solo per l’impresa, ma anche e soprattutto per il dipendente.

Process

E' fondamentale rivedere i processi in chiave moderna, efficace e digitale. Infatti, inserire una nuova tecnologia senza un nuovo processo significa mantenere il vecchio processo solo più costoso!

Platform

Un Key Success Factor è rappresentato dall' inserimento del giusto strumento, una piattaforma integrata, che permetta una visione olistica e sia fondata sulla condivisione e la collaborazione, anche oltre le pareti fisiche dell’ufficio.

Place

Ripensare i luoghi di lavoro dando la possibilità alle persone di lavorare al meglio anche oltre lo spazio fisico dell’ufficio, potendo accedere a tutti i servizi anche in mobilità; superare le classiche gerarchie aziendali focalizzandosi invece su flessibilità e sulla collaborazione.

Digital Transformation e Change Management vanno quindi di pari passo. 

Adottare una strategia basata sui 4 pilastri sopra descritti è l’approccio vincente per non far fallire un progetto di Digital Transformation e, al contrario, raggiungere e rispettare gli obiettivi prefissati, ma anche e soprattutto a massimizzare l’investimento.

 

"What I realize more than ever now is that my job is curation of our culture. If you don't focus on creating a culture that allows people to do their best work, then you’ve created nothing.”

Satya Nadella, March 2017

 

 

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e cookie di terze parti (solamente cookie di social media sharing: cookie di terza parte che vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito).
Utilizzando questo sito web si accetta il nostro utilizzo dei cookie come descritto nella Privacy Policy.
Per saperne di più, vedere la pagina Privacy Policy.