Blockchain, la rivoluzione è in atto

La Blockchain è uno dei trend tecnologici del momento, nota in tutto il mondo come la tecnologia informatica che sta alla base dei Bitcoin o delle altre monete virtuali presenti sul web. Al giorno d'oggi si sta diffondendo a ritmi decisamente rapidi e anche le aziende hanno cominciato a scoprirne le possibili applicazioni in diversi settori, dando il via alla sua sperimentazione anche nell’ambito dell’IoT e dell’industria 4.0.

Ed infatti, aldilà delle nuove valute e degli scambi di denaro, l’aspetto più rilevante della tecnologia Blockchain è la sua applicabilità in qualunque processo sia necessario registrare univocamente un’informazione.

Il Machine Learning per gestire al meglio il rapporto con i clienti

Machine Learning e apprendimento automatico sono attualmente termini largamente utilizzati e la ragione è molto semplice: le tecniche di machine learning sono ormai impiegate in ogni ambito della nostra vita. Pensiamo per esempio, all’individuazione automatica dello spam nella nostra casella di posta elettronica, o ai suggerimenti che ci vengono forniti durante gli acquisti che facciamo on line o quando scegliamo che film guardare.

Per di più queste tecnologie stanno diventando un elemento sempre più importante anche per le imprese, utili per guidare le strategie aziendali e creare valore.

Ecco perché anche se non si è appassionati di nuove tecnologie, è quasi impossibile non averne già sentito parlare. Ma siamo sicuri di sapere qual è il suo reale valore nel mondo business?

Digital Twin, per stare al passo nell’era del 4.0

Oggi si parla sempre più spesso di Digital Twin. Gartner l'ha inserito tra i dieci trend tecnologici strategici per il 2018, prevedendone poi una crescita esponenziale nei prossimi anni.

Ma cos’è questo Gemello Digitale di cui tutti parlano?

Un mix che nasce dall’unione di altri due concetti più noti, Industria 4.0 e Intelligenza Artificiale. È una copia virtuale di un sistema o un prodotto reale, creata per effettuare test che consentono di verificare le funzionalità di oggetti fisici o processi, applicando algoritmi di simulazione per valutare come il dispositivo reagisce se variano le condizioni di funzionamento, prevenirne quindi eventuali errori di progettazione, rilevando le anomalie in tempo reale, e perfino gestire l’intero ciclo di vita del prodotto.

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy