Digital Twin, per stare al passo nell’era del 4.0

Oggi si parla sempre più spesso di Digital Twin. Gartner l'ha inserito tra i dieci trend tecnologici strategici per il 2018, prevedendone poi una crescita esponenziale nei prossimi anni.

Ma cos’è questo Gemello Digitale di cui tutti parlano?

Un mix che nasce dall’unione di altri due concetti più noti, Industria 4.0 e Intelligenza Artificiale. È una copia virtuale di un sistema o un prodotto reale, creata per effettuare test che consentono di verificare le funzionalità di oggetti fisici o processi, applicando algoritmi di simulazione per valutare come il dispositivo reagisce se variano le condizioni di funzionamento, prevenirne quindi eventuali errori di progettazione, rilevando le anomalie in tempo reale, e perfino gestire l’intero ciclo di vita del prodotto.

Corso CERTIFICATO per Data Protection Officer: arriva anche a Genova!

Cambiano le regole della privacy con il nuovo Regolamento UE 2016/679, entrato in vigore lo scorso 25 maggio, e tra le tante novità, c’è anche l'introduzione della figura del Data Protection Officer.

Secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo sulla Privacy, questo nuova figura professionale ha grandi responsabilità e dovrà quindi avere una conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di privacy, nonché delle norme e delle procedure amministrative che caratterizzano lo specifico settore di riferimento. Pertanto le pubbliche amministrazioni, così come le aziende private, dovranno scegliere il Responsabile della protezione dei dati con particolare attenzione, verificando la presenza di adeguate conoscenze, abilità e competenze specifiche.

Formazione 4.0, via libera al Credito di Imposta per le imprese

Pochi giorni fa è stato approvato il decreto interministeriale, che attua il Credito di Imposta sulle spese di formazione.

Tale misura finanziaria consentirà di ottenere un credito di imposta pari al 40% delle spese ammissibili sostenute nell’anno 2018 e nel limite massimo di 300.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria. Gli ambiti di applicazione, identificati all’interno della Legge di Bilancio 2018, riguardano l’acquisizione di competenze sulle tecnologie 4.0 applicate negli ambiti:

  •  Informatica;
  • Vendita e Marketing;
  • Tecniche e tecnologie di produzione.

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy